Light novel,  urban fantasy, introspettivo, tragico

Il richiamo di Morfeo

TRAMA

Yvonne è una giovane protagonista americana. Studentessa liceale tormentata dai litigi dei suoi genitori. Una notte si addormenta e fa uno strano sogno, risvegliandosi sul banco di scuola. Non ricorda niente: né di essersi alzata dal letto, né di essere andata a scuola, neppure di aver parlato con altre persone. In poco tempo Yvonne scoprirà di essere afflitta da un problema ben più grande degli incubi. Capisce che i suoi sogni pericolosi e che non è la sola ad essere tormentata da Morfeo. Una maledizione incombe sulla sua famiglia.

ABSTRACT

«Il papavero è il fiore che si dice che Morfeo passi sugli occhi, il viso, delle persone per farle addormentare. Questo ornamento», indicò la collana, «rappresenta la nostra famiglia»
«Mamma... finirà tutto questo?»
«Il suo richiamo? Non voglio darti false speranze. No. Si attenuerà forse, ma non finirà. Arriverai ad un punto in cui la tua mente vedrà come automatico il fatto di trasferirsi nei sogni degli altri. Vedrai, sarà così. Ma devi superare questa fase, prima».

EBOOK GRATIS per membri

CURIOSITÀ

 

Come è nata questa strana sperimentazione?

 

Questa light novel è una winner del NaNoWriMo 2015: Inizialmente composta da 50199 parole. È stato il primo romanzo completato e pubblicato da Miss Maggie. Un libro sperimentale, che non ha soddisfatto appieno la sua autrice, ma al quale ella è particolarmente affezionata: « Sono stata spesso dubbiosa sul rendere disponibile questo libro sfruttando anche altri mezzi. Dopotutto è un libro pieno di errori, con molte incertezze e incompiutezze. La cosa che mi ha convinta a farlo, sono stati i miei sentimenti per questa storia. Si tratta di una storia che reputo, per la mia crescita professionale, molto importante. Un esperimento, malriuscito, che però mi ha portata ad accrescere la mia elasticità e capacità di scrivere in diversi ambiti (in questo caso si è trattato di una light novel in prima persona - stile che non avevo utilizzato spesso - ambientata ai giorni nostri e con elementi mitologici) ».

Scrissi anche una dissertazione, che tenta di dare un significato reale a quello che la storia racconta: un racconto così complesso, anche per via dell'argomento, il sogno, che si spiega a fatica. Inizialmente ci si immerge nella storia di Yvonne, per poi confondersi e infine sprofondare nella trama che si trasforma ad un certo punto in una trama fantasma. Il romanzo ha più finali possibili, come specificato dall'autrice nella dissertazione, integrata anche nel libro.

 

CREDITS

  • Copertina II (2016);

Laura Adina Manolache Dyro

Fumettista 

COMMENTI

 

ADMIN

Margherita A. Terrasi

EMAIL

missmaggiepaper@gmail.com

Autrice e grafica, Milano

  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now